Francesco Carobbi

Managing Director
Co-Chief Investment Officer

Francesco vanta una carriera di oltre 35 anni nei mercati finanziari americano, italiano e londinese, iniziata nel 1983 nel Trade Finance Department di General Electric negli USA.

  • Nel 1984 entra alla Chase Manhattan Bank N.A. (oggi JP Morgan Chase) come analista di credito basato a Milano e Londra e senior credit analyst dopo aver terminato il corso di credit training di un anno alla Chase di Londra.
  • Tra il 1984 ed il 1993 Francesco lavora nelle sedi di Milano e Roma della Chase ricoprendo vari ruoli, da senior credit analyst a relationship manager per varie società industriali e commerciali (incluse le società multinazionali), responsabile per l’Italia del credito all’esportazione e della finanza di progetto ed infine come responsabile del settore M&A per le società food & beverage.
  • Nel 1993 viene trasferito alla Chase Investment Bank Ltd di Londra come Director responsabile dei loan markets Italia e Paesi Emergenti europei.
  • Nel 1997 Francesco lascia la Chase per assumere il ruolo di Vice Direttore Generale della Divisione Investment Banking e Responsabile dei loan markets per l’area Europa, Medio Oriente ed Africa (EMEA) alla Bank of Tokyo-Mitsubishi con base a Londra. La Divisione Loan Markets consisteva di otto teams tutti facenti capo a Francesco e con responsabilità specifiche per originazione, strutturazione, distribuzione, trading secondario (back to back e proprietario), esecuzione, finanza di progetto, M&A financing e bond administration.
  • Dopo Bank of Tokyo-Mitsubishi, nel 2012 Francesco fonda assieme ad altri partners inglesi la sua boutique finanziaria londinese (Loans Specialist Advisory Services Ltd - Loanssas) specializzata nell’assistenza alle PMI su prodotti di debito (consulenza, strutturazione, negoziazione, ristrutturazione, collocamento di debito – direct lending) e advisory a banche e fondi alternativi su portafogli di credito.
  • Contemporaneamente all’attività a Loanssas, Francesco ricopre il ruolo di Adviser ad Oppenheimer Europe Ltd con responsabilità di supporto nell’originazione, strutturazione, collocamento, trading secondario con fondi alternativi di operazioni di debito (direct lending e emissioni obbligazionarie) per PMI italiane ed europee, debito distressed nonché special situations, consistenti prevalentemente in operazioni di fusione ed acquisizione per PMI e relativo finanziamento tramite fondi di credito, ristrutturazioni e ricapitalizzazioni.

Nella sua carriera Francesco ed i suoi teams hanno strutturato, sottoscritto, collocato, assunto il rischio di credito in più di 500 operazioni di finanziamento per prenditori di dimensione grande, media e piccola e con purpose vario, da quelle di finanziamento alla crescita aziendale a rifinanziamenti, working capital financing, operazioni stand-by, finanziamento di progetti, finanziamento per acquisizioni, operazioni di leveraged buyout, operazioni asset backed (aeromobili e navi) e così via.

Francesco ha una laurea cum laude in Economia (tesi di laurea: “Il Mercato dell’Eurodollaro”). È stato eletto nel Consiglio di Amministrazione dell’LMA (Loan Market Association) con sede a Londra ed è stato nominato rappresentante dell’LMA nella APLMA (Asia Pacific Loan Market Association).
È stato votato “Capitano dei Mercati Emergenti” dalla rivista Euromoney e ricevuto svariati premi organizzati da pubblicazioni specialistiche quali EuroWeek come miglior loan arranger per varie categorie di prenditori.
Ha partecipato come guest speaker a numerosi congressi e seminari internazionali in materia di debito (Londra, New York, Tokyo, Dubai) oltre ad avere tenuto corsi post graduate in materia di prodotti di credito organizzati dalla CASS University a Londra.